Alkemy Lab alla Settimana del Buon Vivere 201626/09/2016

In occasione della Settimana del Buon Vivere, Alkemy Lab presenta a Forlì i risultati delle ricerche di Data Intelligence sui temi Acqua e Vivo l’acqua a cui ha contribuito con il suo progetto DEEP

Aggiornamenti dall’evento (26 ottobre 2016):

Alkemy Lab ha partecipato alla Settimana del Buon Vivere 2016, presentando presso la Chiesa di S.Giacomo di Forlì due ricerche di Data Intelligence realizzate nell’ambito del progetto di ricerca DEEP.

Le occasioni per illustrare le ricerche sono state due: sabato 24 settembre 2016, durante l’evento Esperienze Goccia a Goccia di cui è stata protagonista la Società delle fonti Romagna Acque; e martedì 27 settembre 2016, nell’ambito della Instagram Academy.
In occasione della Settimana del Buon Vivere 2016, Alkemy Lab ha raccolto ed esaminato le conversazioni Facebook e Twitter intorno ai temi #acqua, #buonvivere e #vivolacqua.

Proprio l’acqua è stata protagonista dell’intervento di Guido Caldarelli e di Carla De Mare durante l’evento Esperienze Goccia a Goccia.

Guido Caldarelli ha illustrato come di Acqua si discuta soprattutto nell’ambito della sostenibilità ambientale, e ciò emerge in maniera particolarmente forte nelle conversazioni in lingua inglese. A dimostrarlo è, ad esempio, la grande diffusione dell’hashtag #nodpl, utilizzato per sostenere la protesta contro un oleodotto in North Dakota. L’acqua non manca di essere associata anche a fenomeni di costume, come le Olimpiadi e l’ingresso nel mercato del nuovo iPhone7.

Carla De Mare ha approfondito la ricerca di Data Intelligence, sottolineando come di acqua si discuta con significati spesso diversi tra loro: da risorsa fondamentale del Pianeta a elemento che caratterizza le nostre vite quotidiane e fattore d’attrazione turistica e culturale. È emerso, ad esempio, che il tema è spesso messo in relazione con calamità naturali e tragici eventi che hanno comportato l’assenza critica di acqua in diverse zone del mondo: da #aleppo in #siria, fino ad #amatrice e alle altre località colpite dal #terremoto, passando per lo #Yemen. L’andamento nel tempo della popolarità dei temi è influenzato dall’evolversi dei rispettivi eventi. Numerosissime anche le conversazioni sull’acqua in ambito turistico: la popolarità di queste conversazioni e dell’associazione del tema acqua all’estate e al divertimento può essere stata positivamente influenzata dalla coincidenza del periodo di analisi con la stagione estiva.

L’intervento di Sara Monni tenutosi martedì 27 settembre nell'ambito della Instagram Academy, si è soffermato invece sull'analisi data driven realizzata su due filoni: la Settimana del Buon Vivere 2016, in particolare esaminando l’impatto sui social degli hastag ufficiali del festival (#buonvivere2016 e #buonvivere), e le valenze dell’acqua, analizzando l’hashtag #vivolacqua connesso al contest Instagram di Igersitalia.

Riguardo al primo filone, si parla della Settimana del Buon Vivere in relazione a #forli, #vivolacqua, #romagna ma anche #sharinginnovation, #circulareconomy, #cooki e #notteverde, legati ad eventi e dimostrazioni tenute nei primi giorni del festival. Molti dei tweet sulla Settimana del Buon Vivere contengono anche gli hashtag del contest Instagram “Vivo l’acqua”: #vivolacqua e #igersitalia.

I tweet analizzati nell’ambito del filone Vivo l’Acqua sono generalmente collegati a Igers Italia e a La Settimana del Buon Vivere. Un requisito per poter partecipare al contest, infatti, era che il post contenesse tre hashtag: #vivolacqua, #igersitalia e #buonvivere. In queste conversazioni compaiono però anche altri temi, dei quali i più popolari sono il territorio romagnolo (#romagna), il territorio sardo (#igersardegna e #caledisardegna) e l’estate (#estate5sensi). Molte altre discussioni, infine, oltre che sull’acqua come tema generale, hanno preso in esame l’importanza dell’Acqua come risorsa fondamentale per il pianeta, come elemento che caratterizza le attività quotidiane, e come elemento di attrazione turistico culturale.

(la ricerca è stata condotta in collaborazione con Catchy e Romagna Acque)

___________________________

Anticipazioni sull’evento (23 settembre 2016):

Alkemy Lab parteciperà alla Settimana del Buon Vivere 2016 con due ricerche di Data Intelligence elaborate nell'ambito del progetto di ricerca DEEP. Ideata nel 2009 da Monica Fantini, la Settimana del Buon Vivere è l’atteso appuntamento romagnolo dedicato alle buone pratiche e che si ripete ogni anno: l’edizione 2016 si terrà dal 24 settembre fino al 1 ottobre.

Il primo intervento per Alkemy Lab, affidato alle voci di Guido Caldarelli e Carla De Mare, sarà all’interno dell’evento guidato dalla Società delle fonti Romagna Acque nella giornata inaugurale della Settimana del Buon Vivere.

In occasione dei 50 anni dalla nascita della società, Romagna Acque sarà infatti protagonista dell’evento Esperienze Goccia a Goccia, il primo in programma per il Festival romagnolo, approfondendo uno dei Millennium Goal che gli Stati dell’ONU si sono impegnati a raggiungere per il 2030: ridurre gli sprechi e la popolazione senza accesso all’acqua potabile.
La ricerca di Data Intelligence si focalizza sul bene per eccellenza di cui Romagna Acque è fonte: l’acqua. Alkemy Lab ha puntato la sua lente d’ingrandimento su dati e informazioni presenti sui social network relativi all’acqua, discussa nei suoi diversi significati.

Alkemy Lab sarà inoltre protagoniste di un secondo intervento durante la sessione Instagram Academy in programma per il 27 settembre. Sarà Sara Monni a prestar voce alla presentazione della seconda ricerca di Data Intelligence preparata per la Settimana del Buon Vivere da Alkemy Lab. Tra i temi approfonditi dalla ricerca, l’impatto sulle conversazioni social degli hashtag ufficiali legati alla Settimana del Buon Vivere 2016 e al contest lanciato da Igersitalia, community italiana di Instagram che ha invitato a postare i propri video o foto accompagnati dagli hashtag #vivolacqua e #buonvivere.

(la ricerca è stata condotta in collaborazione con Catchy)


Informazioni utili

Settimana del Buon Vivere 2016

Gli appuntamenti

Esperienze Goccia a Goccia
24 settembre 2016, ore 11:00
Chiesa San Giacomo a Forlì

Instagram Academy
27 settembre 2016, ore 14:30
Chiesa San Giacomo a Forlì