Alkemy Lab apre le porte della realtà aumentata agli studenti di Monza14/03/2016

Il Corriere Innovazione parla delle nostre nuove iniziative con Accademia+ per aprire il mondo della realtà aumentata ai giovanissimi delle scuole di Monza

La realtà aumentata tra i banchi di scuola! Questa è la nuova sfida che Accademia+, stream di educazione di NuvolaVerde, ha proposto a molte aziende che rappresentano le eccellenze nazionali nell'augmented reality. Alkemy lab è tra questi partner ed è felice di continuare il percorso, intrapreso già da alcuni mesi, di aprire ai giovanissimi le porte della realtà aumentata.
Riportiamo un primo racconto di questa avventura, contenuto nell'articolo che è stato pubblicato oggi dal Corriere Innovazione, sezione del Corriere della Sera dedicata alle nuove tecnologie e alle ultime novità del campo dell'ICT.

A Monza i corsi di realtà aumentata

L’utilizzo dei Google Glass, la scoperta degli Oculus e della visione virtuale immersiva, fino alle stampanti 3D. Gli studenti del Liceo Artistico di Monza, alla Villa Reale sperimentano l’Augmented Reality

di Roldano Radaelli

Lezioni con tecnici e manager digitali al Liceo Artistico di Monza, alla Villa Reale, il luogo dove è nato il design italiano. A giugno l’Augmented Reality Week, con i più grandi nomi internazionali del settore. La Realtà Aumentata diventa per la prima volta materia curriculare in una scuola italiana. In cattedra, di fronte a due classi IV del Liceo Artistico Statale “Nanni Valentini” di Monza, si stanno alternando in queste settimane tecnici ed manager di multinazionali e di aziende leader del mondo digitale nazionale.

Leggi il resto dell'articolo sul Corriere Innovazione!