Alkemy Lab è partner di Start2impact per creare talenti under 20 sui lavori del futuro e innovare le imprese 8/01/2018

Alkemy Lab, nell’ambito del progetto D-All, sta portando avanti un percorso di e-Learning sul mondo dei dati in partnership con start2impact. Si tratta di una startup innovativa a vocazione sociale che crea Talenti Under 20 sui lavori del futuro per innovare le aziende, come raccontato nel Corriere della Sera con riferimento al progetto realizzato per Gelateria Fatamorgana, eccellenza del Made in Italy.

Start2impact, infatti, offre ai giovanissimi talenti corsi online gratuiti: dalla comunicazione digitale, all’User Experience Design; dall’Industria 4.0 all’Intelligenza Artificiale e alla Blockchain. Fra i docenti coinvolti vi sono i maggiori esperti in Italia, fra cui ad esempio Luca La Mesa, Luca Barboni, Massimo Temporelli, Gianluca Mauro e Gian Luca Comandini. Ogni corso ha un test, da cui si genera la classifica dei migliori talenti under 20 sui lavori del futuro, da cui le aziende possono fare selezione in base alle proprie esigenze.

Come dice proprio Gian Luca Comandini, giovane volto RAI per l’Innovazione: "start2impact sta facendo un lavoro straordinario per anticipare di ‍‍‍10-15 anni la formazione degli studenti. Grazie a loro, gli studenti delle superiori si innamoreranno dell’innovazione!". Start2impact è stata anche selezionata dalla Commissione Europea come Membro della Coalizione per le Competenze Digitali e il Lavoro.

Alkemy Lab crede fortemente nelle potenzialità dei giovani studenti formati da start2impact e ha deciso di raccogliere le loro idee su 2 temi fondamentali per lo sviluppo della società: Politica e Dati. Alla fine di Gennaio verranno scelti e premiati gli 8 studenti con le migliori idee con un incontro con i professionisti di Alkemy Lab per parlare del Business Data Analyst, una delle figure più ricercate nel mondo del lavoro di qui al 2020 secondo una recente ricerca realizzata da TAG Innovation School.

La lezione offerta dai professionisti di Alkemy Lab, corredata dall’esercitazione pratica, verrà filmata e diventerà inoltre un corso online gratuito per la community di start2impact, cresciuta a 7.500 studenti in soli 3 mesi dal lancio della piattaforma.

L’articolo è stato realizzato in collaborazione con Gherardo Liguori di Start2impact.