CitySense è Prima Classificata al premio sul FLOSS22/12/2014

CitySense, la mobile app sviluppata in TSC da Matteo Seu, si aggiudica il "Primo premio per la migliore presentazione sul tema del Software Libero".

L'applicazione, studiata per coinvolgere i cittadini nel monitoraggio delle condizioni ambientali della propria città, è stata presentata alla commissione nella mattinata del 20 dicembre insieme agli altri otto progetti arrivati in finale.

Il contest è stato istituito dal Gruppo Utenti Linux Cagliari (GULCh), dall'associazione "Apriti Software!" e da Agile Group, con il patrocinio del Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica (DIEE), per ricordare Giulio Concas, docente dell'Università di Cagliari e founder dello spin-off universitario Floss-lab. Il convegno è stato un omaggio al professore che ha contribuito con il suo operato a diffondere la filosofia "Open" in Sardegna, sia con la sua attività accademica che con il lavoro con Floss-Lab.

CitySense si è aggiudicata il primo premio ad ex equo con il progetto di Davide Costa, che ha proposto SARDU, un multiboot creator.

Informazioni

Scarica l'app da Google Play: CitySense