Insider, un successo tutto Calabrese made in TSC30/01/2014

Da qualche settimana il sito del PON Sicurezza del Ministero dell'Interno dedica la sezione “In primo piano” della home page al Sistema INSIDER, sviluppato nella fucina di TSC.

Questo segnale positivo, insieme al grande numero di testate, cartacee e digitali, che hanno pubblicato la notizia del workshop di presentazione, è la testimonianza dell'interesse che il progetto ha raccolto in passato e del crescente consenso che continua a suscitare.

INSIDER rientra tra le azioni messe in atto per attuare l'Obiettivo Operativo 2.7 del PON Sicurezza, che ha come scopo quello di “potenziare la dotazione tecnologica della pubblica amministrazione”, per migliorarne la trasparenza e l’efficienza.

Il Sistema INSIDER è stato interamente pensato e realizzato in Calabria dall'azienda TSC – Talents and Solutions for Cloud, con la collaborazione scientifica del laboratorio Linkalab, a dimostrazione delle competenze che nel Mezzogiorno esistono e operano, pronte a mettersi in gioco per il rilancio del proprio territorio. Il progetto diventa così non solo uno strumento al servizio delle forze dell'ordine ma anche una cartina di tornasole per misurare la qualità dell'azione imprenditoriale attiva in Calabria. Come sottolineato dal vice ministro dell’Interno Bubbico “per contrastare la criminalità organizzata, non è più sufficiente rivolgersi solo a forze dell'ordine e magistratura; servono scelte collettive forti, spesso anche difficili; servono il coraggio e la volontà comune di ritrovarsi nell'impegno antimafia".

Informazioni

Vai al sito del PON Sicurezza: sicurezzasud.it
Vai all'articolo sul sito del Ministero dell'Interno: sicurezzasud.it/articoli
Vai al sito di Linkalab: linkalab.it

Rassegna stampa

5 aprile - Il quotidiano della Calabria: "Un sostegno all'economia legale" (articolo disponibile in PDF scaricabile).