Nasce the Shukran: il regno social di gratitudine e cortesia 3/06/2015

A giugno il lancio ufficiale con il video made in Alkemy Lab

Condividere bellezza, arte e cultura.
Condividere la gioia di un sorriso, un tramonto sul deserto, il colore delle strade di una città mediorientale. Condividere la bellezza di ogni luogo a cui sentiamo di appartenere. Al di là delle parole.
Con theShukran non nasce solo un nuovo social network, nasce un nuovo modo di concepire le relazioni all’interno della comunità virtuale.
TheShukran permette ad ogni utente di raccontare il proprio mondo attraverso immagini, video e scatti fotografici. Su theShukran c’è poco spazio per le parole: significati ed emozioni sono affidati tutti all’elemento visivo: le barriere linguistiche cadono davanti alle suggestioni suscitate dalle immagini.
Un social network che non è più luogo di polemica e discussione, ma punto di accesso ad una nuova dimensione sociale fondata sulla scoperta dell’altro, per dimostrare che dove c’è conoscenza e condivisione, odio, intolleranza e ingiurie non possono trovare spazio.
L’intento è costruire una comunità virtuale dove la dimensione dell’accoglienza, della solidarietà e del ringraziamento sono i valori guida. Ecco perché, per ogni post gradito gli Shukrians, gli internauti di theShukran, non mettono l’ormai consueto “mi piace”, ma ringraziano con uno “shukran”, regalando al post una manina di Fatima, simbolo, nelle culture islamiche, di pazienza che dona gioia, fortuna e ricchezza. Dunque “shukran”, che come il nome dell’innovativo social network, origina dal termine shukran o shukria, la parola che in lingua araba significa grazie.
Il social network è aperto ad una platea internazionale di utenti e organizzazzioni. Gli utenti potranno postare le proprie immagini, commentare quelle degli altri utenti; scegliere i propri twins, cioè gli utenti con cui instaurare una relazione più stretta; creare un trend o una campagna, per richiamare l’attenzione degli altri frequentatori su un particolare tema.
La mission di theShukran è instillare nell’utente passione e curiosità per le culture che gli sono distanti, ma anche invitarlo a condividere sviluppo e solidarietà al di là dei propositi: con la formula EthicNow su theShukran sarà possibile promuovere dei contest per finanziare programmi umanitari attraverso donazioni.
Alkemy Lab, partner di theShukran, ha curato la realizzazione dell'applicazione mobile per il sistema Android e il motion design dello spot di lancio: “theShukran, the World is in our hands”. Carlo Turri, di Alkemy Lab, ne ha curato l’animazione della grafica in movimento (progetto A08-2 "Comunicare la tecnologia" - P.O.R. SARDEGNA F.S.E. 2007-2013).
Come ci ricorda il motto di theShukran, il mondo è nelle nostre mani. Sta a noi renderlo migliore, mostrando tutta la bellezza che ci circonda.

Informazioni

Il sito theShukran: www.theshukran.com
Il blog degli Shukrians: www.shukrians.com

theShukran, the World is in our hands

https://youtu.be/FW_H7hmVBuE