Talento, passione, progetto: i vincitori del contest Superstarter 9/09/2014

La startup Xmetrics taglia il traguardo del contest Superstarter promosso da Superpartes e TSC

Trasformare il talento e la passione in progetti concreti: questo l'obiettivo del contest Superstarter che si è chiuso a Brescia lo scorso 4 ottobre, durante la prima edizione del Festival Supernova.

Lo staff dell'incubatore bresciano ha selezionato i cinque finalisti tra gli oltre 60 progetti presentati da aziende innovative del panorama italiano. Durante il meeting, i finalisti (BLE-MESH, IOOOTA, QAPP, QUICIBO, XMETRICS) hanno spiegato il proprio progetto alla giuria di esperti composta da imprenditori e rappresentati dei venture capital: Angelo Facchinetti (CEO Mittel Management S.r.l.), Cesare Maifredi (General Partner 360 Capital Partners), Stefano Molino (Partner di Innogest SGR Spa), Layla Pavone (Venture Partner Digital Magics), Marino Piotti (CEO Superpartes Innovation Campus). Tutte personalità che negli ultimi anni hanno cooperato alla crescita del panorama industriale digitale italiano.

Ad aggiudicarsi il premio finale di 50.000 euro è stataXmetrics, la startup che ha proposto il progetto di un dispositivo in grado di registrare i parametri degli allenamenti dei nuotatori e fornire suggerimenti durante il training.

Il premio prevede per la startup vincente un'esperienza di 12 mesi nell'incubatore Superpartes Innovation Campus, periodo durante il quale i vincitori potranno usufruire dei servizi e degli spazi del campus, oltre che del supporto dei soci, per fare della propria azienda una realtà competitiva pronta ad affrontare il mercato.

La valorizzazione di imprese innovative, prima a livello locale e poi a livello globale, è la mission del laboratorio di open innovation nato a Brescia grazie alla volontà di unboard di imprenditori di successo (tra cui Francesco Beraldi di TSC Consulting), decisi a mettere a disposizione di giovani talenti la propria esperienza, maturata in differenti settori industriali.

Le startup ammesse al campus sono supportate per un periodo di 24 mesi durante il quale i giovani imprenditori vengono guidati da un team di 30 esperti nello sviluppo dell'idea, nel design di prodotto, nel miglioramento del business model, nella creazione e nello sviluppo del team ed, infine, nella ricerca dei primi clienti.

La giornata Superstarter voleva essere, oltre che un momento di festa per tutti i partecipanti al contest che si sono messi in gioco presentando la propria idea al concorso, l'occasione per mettere in rete chi sta avviando una startup tecnologica con potenziali investitori e supporter in grado di farla crescere.

Rassegna stampa

6 ottobre 2014 - Eco delle valli:"Festival Supernova, 50 mila euro alla startup “Xmetrics” per sportivi"

4 ottobre 2014 - QuiBrescia: "Startup, a Xmetrics il “Superpartest Contest 2014

5 ottobre 2014 - Brescia Oggi: "Superstarter sceglie l'allenatore virtuale"