Zanetti and Friends Match: nuovi scenari di sperimentazione per il TSC Lab 9/02/2015

Zanetti and Friends Match sarà il primo evento sportivo dell'Expo 2015: una serata di sport e solidarietà per nutrire il pianeta dei bambini. Stadio San Siro, 4 Maggio 2015.

“Milano mi ha accolto, Milano è casa mia. Vorrei restituire alla città una parte di ciò che mi ha dato, facendo qualcosa a casa mia”. Con queste parole lo storico capitano dell’Inter , Javier Zanetti, presenta al pubblico milanese l’evento “Zanetti and Friends Martch for Expo” del prossimo 4 maggio, durante la conferenza stampa ufficiale il 5 febbraio, tenuta alla presenza del commissario unico per Expo 2015, Giuseppe Sala, del Sindaco di Milano, Giuliano Pisapia, del direttore dell'ufficio scolastico regionale della Lombardia, Marco Bussetti.
“Sarà emozionante riabbracciare i tifosi e riempire San Siro a scopo umanitario" prosegue il capitano, Ambassador Expo, con gli occhi sparluccicanti per la commozione: "Voglio far scoprire la Milano dal cuore grande, quella che ho vissuto io nei primi mesi della mia permanenza in Italia. La Milano che mi ha accolto facendomi sentire a casa”.
La partita sarà anche il primo evento sportivo nell’ambito dell’Expo 2015. Il commissario Giuseppe Sala spiega: “Vogliamo che lo sport sia uno dei profili di interesse offerti ai visitatori di Expo 2015. Con questo evento vogliamo presentare al mondo la Milano attenta ai diritti dei più deboli, testimone del valore della fratellanza tra i popoli, aperta al dialogo interreligioso”.
Il proventi dell’evento saranno interamente devoluti ad associazioni cittadine no-profit che si occupano della tutela delle fasce deboli della popolazione, in particolare a quelle che svolgono attività dedicata ai più piccoli. L’evento è curato direttamente dalla Fondazione PUPI, realtà no-profit che opera da oltre 10 anni in Argentina ed in Italia, fondata dallo stesso Zanetti, attiva nella progettazione e nello sviluppo di percorsi di sostegno ai bisogni dei più piccoli.
L’evento coivolgerà grandi campioni dello sport, sia attuali che del recente passato, legati a Zanetti da una profonda amicizia: Maldini, Baggio, Zenga, Seedorf e tanti altre stelle sportive che hanno fatto parte della storia di Milano.
L’evento rappresenta un’occasione speciale anche per gli studenti milanesi e le scuole della provincia. Grazie alla collaborazione dell’Ufficio scolastico provinciale e al Comune di Milano, migliaia di studenti delle primarie, delle medie e dei licei saranno coinvolti attivamente all’evento.
Spiega Marco Bussetti, dirigente dell’ufficio scolastico della Lombardia: “Sport e scuola hanno gli stessi obiettivi: far capire ai ragazzi come la dedizione, l’ impegno costante e ricerca dei propri obiettivi portino a risultati importanti. Il capitano Zanetti ne è un esempio”.
“Saranno 5000 gli studenti coinvolti nella manifestazione”, aggiunge il Sindaco Pisapia: “Un impegno dei giovani per i giovani”.

L’evento Zanetti and Friends Match potrebbe diventare il contesto appropriato per nuovi scenari di sperimentazione del TSC Lab nell’ambito dei wearable device, del mobile e di nuovi linguaggi di comunicazione volti ad aprire al pubblico del mobile, del web e dei social network nuove prospettive per vivere eventi di impatto globale, come già accaduto durante la sperimentazione Semestene, nel luglio 2014.


Zanetti and Friends Match

4 Maggio 2015 - Stadio San Siro - Milano - Ore 21:00


Leggi il comunicato stampa ufficiale: Zanetti and Friends Match - Conferenza stampa 5 febbraio 2015

Per maggiori informazioni a proposito dell'evento visita:

www.zanettiandfriends.com

www.starbiz.it