Alkemy Lab al Web Summit 201913/11/2019

Definita come la “migliore conferenza planetaria in tema di tecnologia” (Forbes) ed “il luogo dove nasce il futuro” (The Atlantic), il Web Summit 2019 si è svolto a Lisbona dal 4 al 7 novembre 2019, con più di 1200 speaker, 11.000 CEO provenienti da oltre 170 paesi, 2600 giornalisti ed oltre 70.000 ospiti.

L’evento ha offerto innumerevoli iniziative tra le quali pitch, startup showcases, mentoring hours, round tables, happenings e web summit nights presso il centro congressi Altice Arena, nella meravigliosa cornice della città di Lisbona.



In foto, un'immagine dell'Altice Arena in cui gli esponenti principali della scena tecnologica mondiale hanno raccontato la loro visione dei future trends

I temi affrontati sono legati ai future trends nonché le ultime frontiere dell’avanguardia tecnologica, con ospiti quali Manik Gupta, Chief Product Officer di Uber, Gillian Tans, Chairwoman per Booking.com, Davide Ciaccia Brand Manager di LEGO, Werner Vogels CTO di Amazon, Kate Brandt Google Sustainability Officer di Google, Edward Snowden e una lista ancora più lunga.

Che cos'è il Web Summit?

Nasce a Dublino ed è una società che organizza eventi in tutto il mondo: Web Summit a Lisbona, Collision a Toronto e RISE a Hong Kong.
Il New York Times li ha definiti come un azienda in grado di assemblare "un grande conclave dei sommi sacerdoti del settore tecnologico"

Di loro stessi dicono: "In un momento di grande incertezza per molte industrie e, in effetti, per il mondo stesso, riuniamo i fondatori e gli amministratori delegati di aziende tecnologiche, start-up in rapida crescita, responsabili delle politiche e capi di stato per porre una semplice domanda: dove andare?"

La StartUp Joule 4.0 con il supporto tecnico di Alkemy Lab, ha preso parte come Alpha Startup, in aggregazione con la comunità di Sardegna Ricerce. Le startup che fanno application alla mostra al Web Summit sono assegnate a una categoria in base alle dimensioni e alle entrate dell'azienda. Le tre categorie sono ALPHA, la cui azienda è in fase di pre-investimento o ha finanziamenti fino a $ 1 milione, BETA se l'azienda è stata lanciata con successo e GROWTH, per aziende che stanno vivendo una crescita considerevole e si stanno espandendo a livello globale.

Joule 4.0 era posizionato nella sezione Alpha, stand 474 - padiglione 3.

In foto, uno scorcio dello stand con in primo piano la piattaforma e gli smart device Scala e Satelliti, ad essa connessi

Joule 4.0 e tutta la comunità di Sardegna Ricerche che ha partecipato al Web Summit

Nella giornata di mercoledì 6 novembre Joule ed Alkemy Lab sono saliti sul palco per uno StartUp Showcase: in un racconto di due minuti, il team ha comunicato gli obiettivi ed il significato dell'azienda nel contesto dello smart metering e dell'home comfort, raggiungendo con successo il pubblico di investors e competitors.

Startup Showcase è una formula creata dal Web Summit. Si tratta di uno speech di due minuti in le startup mostrano le proprie soluzioni a determinati aspetti di uno specifico ambito applicativo.

L'IoT and Service Designer Cecilia Lalatta Costerbosa alle prese con lo StartUp Showcase di Joule, Scala e i Satelliti, su smart metering e home comfort

L'esperienza, oltre all'occasione di una trasferta in una delle capitale europee più in crescita in termini di evoluzione tecnologica e tessuto innovativo, ha restituito un contributo valido in termini di feedback, sia sul valore dei prodotti proposti da Joule che sulle prospettive di apertura verso un market fuori dal contesto nazionale.

A presto,
Il team di Alkemy Lab

Il team

Alessandra Spada, Chief Technology & Research Officer

Alessandro Imparato, CEO Joule

Cecilia Lalatta Costerbosa, IoT and Service Designer

Marco Piras, Big Data Analyst & Platform Architect

Matteo Rigoldi, Joule


Per saperne di più su Joule 4.0 clicca qui